Annullamento cartella esattoriale per multa stradale

By Giu 15, 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Verbale di multa non notificato: la relativa cartella esattoriale può essere annullata.

La recente sentenza della Cassazione . n. 13537/2018 ha precisato che, se non emerge la prova della notifica del verbale di multa stradale, può esserci annullamento della relativa cartella esattoriale, nonchè la contestuale condanna delll’Agenzia delle Entrate Riscossione al pagamento delle spese, anche se il vizio di notifica del verbale non è direttamente imputabile ad essa ma all’ente creditore.

L’opposizione avverso la cartella deve comunque essere attivata sia nei confronti del Comune che ha irrogato la multa, il quale deve dimostrare la notifica del verbale, sia nei confronti dell’esattore che ha emesso cartella esattoriale.

Tuttavia, se si agisce solo contro l’Agente della Riscossione, non vi è inammissibilità dell’azione: il giudice potrebbe ordinare l’integrazione del contraddittorio o potrebbe essere lo stesso agente della riscossione a chiamare in giudizio l’ente creditore

La Cassazione ha quindi precisato che l’Agenzia delle Entrate Riscossione è il solo soggetto che, iniziando l’esecuzione, fa sorgere l’onere di contestazione in capo al debitore ed è quindi automatico che sia essa a sopportare la condanna alle spese in caso di soccombenza.

E’ dunque legittima la condanna alle spese dell’Agenzia delle Entrate Riscossione anche se la cartella viene annullata per difetto di notifica del verbale di multa .


Leggi anche 
annullamento delle cartelle esattoriali ereditate
illegittima la cartella formato .pdf notificata via pec 

 

Fonte:laleggepertutti.it 



Seguici su  
Scarica la nostra APP disponibile su  


Letto 196 volte