Equitalia - Iscrizione ipotecaria valida solo se preventivamente comunicata

By Apr 27, 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Importanti novità per quanto concerne le iscrizioni ipotecarie di Equitalia.

Sentenza decisiva la n. 19668 del 18/09/2014, con la quale le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno definitivamente chiarito che l'Agente della riscossione è tenuto a notificare al proprietario dell'immobile una comunicazione preventiva, contenente l'avviso che, in mancanza del pagamento delle somme dovute entro ill termine di 30 giorni, sarà iscritta l'ipoteca sugli immobili.

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno, conseguentemente, affermato che l'iscrizione di ipoteca non preceduta dalla comunicazione al contribuente è nulla, in ragione della violazione dell'obbligo che incombe all'Amministrazione di attivare il contraddittorio.
Letto 2152 volte