Accertamento nullo se emesso prima dei 60 giorni dalla richiesta di chiarimenti

By Nov 23, 2015
Vota questo articolo
(0 Voti)
Dalla sentenza n. 23050/2015 della Cassazione emerge che l'avviso di accertamento emesso prima dei 60 giorni dalla richiesta di chiarimenti da parte dell'ufficio finanziario è nullo.
La nullità è conseguenza di un vizio del procedimento, la cui sanzione di invalidità rappresenta uno strumento efficace di garanzia e tutela del diritto di difesa e dell'effettività del contraddittorio.

fonte:commercialista telematico
Nov 23, 2015
Letto 1026 volte