Dal 2017 tassazione piatta al 24% anche per le "piccole" attività

By Dic 16, 2016
Vota questo articolo
(0 Voti)
Per le ditte individuali e società di persone in contabilità ordinaria sarà possibile optare per la tassazione al 24% degli utili trattenuti in azienda.
La Legge di Bilancio 2017 introduce il regime opzionale di tassazione proporzionale (c.d. flat tax) degli utili delle imprese Irpef. Il nuovo articolo 55-bis del Tuir, introdotto dal comma 547 della legge di bilancio 2017, stabilisce che le imprese individuali e le società di persone (Snc e Sas) in contabilità ordinaria possono optare per la tassazione separata del reddito, con aliquota pari a quella dell’Ires (che dal 2017 scende al 24%). Si sospende, quindi, per la durata del regime, la tassazione per trasparenza prevista dall’articolo 5 del Tuir.

L’imponibile da assoggettare alla nuova Iri del 24% è dato dal risultato del conto economico fiscalmente rettificato dalle norme dettate dal Tuir per le imprese soggette ad Irpef. Da tale reddito si dedurranno le somme erogate ai soci mediante utili o riserve di utili formatisi in periodo Iri, nei limiti di un plafond che è pari agli imponibili Iri (calcolati in via progressiva) al netto delle perdite riportabili a nuovo. Le perdite (maturate in regime Iri) di esercizi precedenti si sottraggono dall’imponibile senza limiti temporali o di importo. Le somme prelevate e dedotte dalla società concorrono poi a formare il reddito dei soci ordinariamente.

L"opzione per il regime, che ha una durata di cinque esercizi (rinnovabile non tacitamente), si effettua a consuntivo cioè nella dichiarazione riferita all’anno da cui parte il regime (per il quinquennio 2017-2012, opzione in Unico 2018).

La distribuzione degli utili formatisi ante regime Iri (e tassati per trasparenza), che si considera effettuata prioritariamente, non genera alcun impatto sulla società e sui soci. I redditi tassati Iri e non ancora prelevati al momento dell’uscita vengono tassati integralmente all’atto della distribuzione. Il regime Iri è infine attivabile su opzione anche da parte delle Srl con non più di 10 soci persone fisiche che sono ammesse alla trasparenza prevista dall’articolo116 del Tuir.

 

Per maggiori informazioni CONTATTACI


Fonte: IlSole24Ore

 

 
Letto 690 volte