Decreto Dignità - Cosa cambia per il contratto a tempo determinato

By Lug 27, 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il Decreto Dignità ha apportato diverse modifiche alla disciplina del contratto a termine.

Di seguito le principali novità introdotte dal dl 12 luglio 2018 n.87 e che, non prevedendo periodo transitorio, entrano in vigore dal 14 Luglio 2018.

La durata massima che può avere un contratto a tempo determinato passa da trentasei a ventiquattro mesi totali.

Trascorsi dodici mesi dalla stipula del contratto, è necessario apporre una causale, la quale deve contenere specifiche motivazioni e condizioni legate ad esigenze temporanee e oggettive, estranee all’ordinaria attività.

Pertanto in caso di rinnovo1 del contratto o di proroga2 dello stesso, quando il termine complessivo supera i dodici mesi, andrà inserito nell’atto scritto il dettaglio delle esigenze giustificatrici dell’apposizione del termine.

Inoltre la proroga può essere disposta per numero quattro volte e non più cinque.


Il dl n.87/2018 introduce una storica modifica alla precedente normativa: i termini di impugnazione del contratto a tempo determinato che passao da centoventi giorni dalla data di cessazione del contratto a centottanta giorni.


Venendo meno la previsione di un regime transitorio, il Decreto troverà applicazione sia per i contratti a tempo determinato stipulati successivamente alla data del 14 Luglio 2018, che ai contratti a termine già in essere a tale data.

--------------
1 Rinnovo -
Si ha un rinnovo di un contratto a termine quando il precedente volge al termine, con conseguente stipula di un contratto ex novo identico a quello cessato. 

Il rinnovo comporta una rinegoziazione tra le parti.
2 Proroga -
La proroga è il rinnovo di un contratto a tempo determinato.

La proroga è valida esclusivamente se le pattuizioni del contratto iniziale permangono invariate con la sola eccezione dello spostamento del termine.
                 



Seguici su  
Scarica la nostra APP disponibile su  


Lug 27, 2018
Download allegati:
Letto 309 volte