Attiva dal 12 Marzo 2016 la nuova modalità di comunicazione delle dimissioni

Gen 18, 2016
Pubblicato sulla GU del 11 gennaio 2016 n.7 il decreto del 15 dicembre 2015 con il quale vengono definiti i dati contenuti nel modulo per le dimissioni e la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro.
La nuova procedura che entrerà in vigore il 12 marzo 2016, prevede che il lavoratore dovrà essere in possesso di un PIN INPS con il quale poter accedere al sito www.lavoro.gov.it e compilare ed inviare il modulo.

Il lavoratore può, inoltre,  scegliere di affidarsi ad un soggetto abilitato: Patronato, Commissione di Certificazione, Ente Bilaterale o Organizzazione Sindacale.

Non sono soggetti al campo di applicazione della normativa sia i rapporti di lavoro domestico, che le dimissioni/risoluzioni consensuali disposte nelle sedi conciliative.

La mancata effettuazione della procedura comporterà l'inefficacia delle dimissioni o della risoluzione consensuale.


Contattaci per informazioni più dettagliate



fonte: dottrinalavoro.it
Gen 18, 2016
Download allegati:
Letto 867 volte