Dimissioni: resta invariata la normativa per i genitori di figli di età inferiore a 3 anni

Apr 14, 2016


Il Decreto Ministeriale 15 dicembre 2015, pubblicato in G.U. n. 7 del 11 gennaio 2016, in attuazione di quanto previsto dall’art. 26, c. 3, D. Lgs. n. 151/2015, disciplina gli standard tecnici e le modalità di trasmissione, esclusivamente telematica dei moduli attestanti la volontà del lavoratore di dimettersi o di risolvere consensualmente il rapporto di lavoro.

Come noto, il Decreto è entrato in vigore il 12 marzo 2016.

Da tale data, il lavoratore o la lavoratrice, che intendono volontariamente cessare il rapporto di lavoro, dovranno, a pena di inefficacia, avvalersi delle procedure telematiche messe a disposizione attraverso il sito www.lavoro.gov.it.

La norma non modifica, per i lavoratori genitori di figli di età inferiore a 3 anni, la procedura già in essere ai sensi di quanto disposto dall’art. 55 D. Lgs. n. 151/2001.
Nei casi sopracitati, infatti, le dimissioni continueranno ad essere convalidate dal servizio ispettivo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali competente per territorio. 



Leggi anche: dimissioni e risoluzioni consensuali: la nuova disciplina

Apr 14, 2016
Letto 799 volte