Finanziamenti a fondo perduto per la digitalizzazione

Nov 08, 2017
A partire da gennaio 2018 le micro, piccole e medie imprese di tutto il territorio nazionale potranno richiedere i voucher digitalizzazione.

A partire dalle ore 10.00 del 30 gennaio 2018 e fino alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018, le micro, piccole e medie imprese di tutto il territorio nazionale, potranno richiedere i voucher digitalizzazione, previsti dal decreto Destinazione Italia per l’acquisto di hardware, software e servizi specialistici finalizzati alla digitalizzazione dei processi aziendali e all’ammodernamento tecnologico.

E' infatti prevista la concessione di finanziamenti a fondo perduto in forma di voucher di importo non superiore a 10mila euro, a copertura al massimo del 50% del totale delle spese ammissibili, per:
  • l’acquisto di software, hardware o servizi che consentano il miglioramento dell’efficienza aziendale;
  • lo sviluppo di soluzioni di e-commerce;
  • la connettività a banda larga e ultralarga da parte delle imprese;
  • la formazione qualificata, nel campo ICT, del personale delle piccole e medie imprese;
  • la modernizzazione dell’organizzazione del lavoro, favorendo l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità, tra cui il telelavoro;
  • soluzioni per il collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare, attraverso l’acquisto e l’attivazione di decoder e parabole, nelle aree in cui le condizioni geomorfologiche non consentano l’accesso a soluzioni adeguate attraverso le reti terrestri o laddove gli interventi infrastrutturali risultino scarsamente sostenibili economicamente o non realizzabili.
 

Fonte: pmi.it



Per informazioni, studio di fattibilità e consulenza gratuita contattaci
 

Seguici su  

Scarica la nostra APP disponibile su  


Nov 08, 2017
Letto 1314 volte
Altro in questa categoria: REI-Reddito di inclusione »